Voto unanime a mozione M5S contro guerra in Ucraina

Voto unanime del Consiglio regionale alla mozione, promossa dal MoVimento 5 Stelle, che esprime “vicinanza e solidarietà al popolo ucraino e ai concittadini residenti in Ucraina” e impegna la Giunta regionale a “sostenere le iniziative diplomatiche del Governo e dell’Unione Europea” per la cessazione dell’intervento armato russo.

“Non si può rimanere in silenzio di fronte ad azioni preoccupanti come l’ingiustificabile aggressione della Russia nei confronti dell’Ucraina – afferma il capogruppo M5S, Cristian Sergo, primo firmatario della mozione -. Un’invasione che provoca ripercussioni anche sui nostri cittadini, che hanno subito già nelle settimane scorse gli effetti delle tensioni tra i due Paesi”.

“Dobbiamo condannare qualsiasi forma di azione militare che vada ad offendere la libertà di un popolo e non possiamo accettare la guerra come risoluzione delle tensioni tra Nazioni. Abbiamo quindi voluto dimostrare – conclude Sergo – la vicinanza del Friuli Venezia Giulia al popolo ucraino e ai nostri concittadini coinvolti, rivendicando con forza la necessità di un’azione risolutiva che ponga fine al conflitto”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia