Voto di fiducia Governo Draghi

Voterò No al Governo del tutti insieme appassionatamente, non credo nei governi di salvezza nazionale, né nei salvatori della patria.

Lei Presidente più di tutti è l’emblema del potere delle élites finanziarie, è stato tra i principali fautori dell’immensa opera di svendita del patrimonio industriale pubblico italiano.  

Condividevo l’opinione di Beppe Grillo quando intuì anni fa che lei, Draghi, e la BCE avreste ricompensato il crack finanziario azzerando il welfare dei paesi,  cosi è stato, e sono certo che lei sarà coerente con il suo passato. Saranno ancora lacrime e sangue e sempre per gli stessi

Un uomo nato banchiere e cresciuto nei salotti della Goldman Sachs non può che promuovere una politica economica lesiva delle classi medie e prona a Bruxelles, attenta ai piani alti della finanza internazionale più che al popolo italiano e ai suoi bisogni. 

ecco perché non avrà la mia fiducia.

L’alternativa c’è



Di Andrea Vallascas:

FONTE : Andrea Vallascas