Vorrei che al risveglio, arrivi la notizia dell’accordo

E poi.. ti viene la nausea dell’informazione.

Non so voi ma quando mi sveglio mi viene subito la voglia di leggere .. di avere la prima notizia.. la novità del giorno, allora giro sui social, zapping sulla TV, lettura del mio quotidiano e mi rendo conto che alla fine, nulla m’interessa come prima perché tra fake news e soliti slogan, la voglia, che mi spingeva a leggere e a partecipare, si è molta affievolita e a volte subentra la nausea.

Credo che il motivo è perché, mai come oggi, mi sento sospeso in un limbo, ho solo interesse a trovare notizie sul M5S.. si.. perché poi è solo questo il motivo.

So che tutto si deve decidere tra Giuseppe Conte e Davide Casaleggio, so che le carte bollate porteranno le soluzioni lontane tempi biblici e di tempo non ce n’è più a disposizione.

Vorrei in cuor mio che al risveglio, arrivi la notizia dell’accordo ponendo fine a molti dubbi .. perché poi ho sempre quel pensiero..è giusto lasciare la vecchia strada per un rinnovamento o rimanere sui soliti ideali..? So in cuor mio che è questo il vero nodo.. è quello dei due mandati per i nostri parlamentari che sta minando tutto il M5S.

E’ giusto 2 mandati e poi tutti a casa o è giusto mantenere i migliori per non vedere arrivare ancora nuovi infiltrati per fargli poi fare il salto nel gruppo misto assottigliando il numero di rappresentanza del M5S..?

Troppe sono le voci che si alternano fra gli stessi portavoce, come fra gli attivisti.. alla fine la soluzione sarebbe calata dall’alto o sarebbe data la soluzione al voto degli iscritti..?
Credo che è questo il vero nodo che ha portato Davide Casaleggio a non accettare di sedersi ad un tavolo per imbastire un accordo perché poi è il voto su Rousseau quello che conta.

Sono sicuro che il resto può essere discusso ed appianato come sui rimborsi fino all’ingerenza politica di chi non è stato eletto e sono contento di aver letto le recenti parole di Giuseppe Conte in cui afferma che sarà il voto in futuro.. non adesso.. a decidere la soluzione dei due mandati ai parlamentari.

Questo per il momento è la vera notizia importante ed è già un grosso passo avanti.. è giusto che si sappia in giro perché poi.. non tutto è da rifare… come anche questo pensiero.. sono sicuro non è solo mio ma di tutta la base a 5Stelle.

Sergio Di Reda