Via libera dell’Assemblea al percorso in coalizione con le forze progressiste per Moretuzzo Presidente

L’assemblea regionale degli iscritti al MoVimento 5 Stelle in Friuli Venezia Giulia, convocata in remoto alla presenza del Presidente Giuseppe Conte, ha dato il pieno appoggio e il via libero definitivo al proseguo con il percorso in coalizione con le forze politiche progressiste proponendo in pieno accordo il candidato presidente Massimo Moretuzzo. Pur nelle comprensive diversità e considerazioni politiche l’assemblea – 150 circa i collegati al termine della discussione – ha dato conferma della linearitá del percorso effettuato in queste settimane che ha visti impegnati il coordinatore regionale Luca Sut e tutti i consiglieri regionali.

La presenza del MoVimento 5 Stelle nei tavoli di coalizione sarà garanzia dei punti programmatici che abbiamo reso noto da dicembre e condiviso con i nostri iscritti e su cui abbiamo avuto l’ok dalle altre forze politiche che sosterranno con noi il candidato Presidente Moretuzzo.

Lo stesso presidente Giuseppe Conte e il senatore Stefano Patuanelli, costantemente tenuti informati e aggiornati su tutti i passaggi intrapresi, hanno condiviso il percorso verso l’accordo programmatico con le forze progressiste della coalizione.

Al termine dell’assemblea è sto ribadito come il MoVimento 5 Stelle in Friuli Venezia Giulia è sempre rimasto coerente con i propri principi e programmi e lo sarà anche in questa campagna elettorale con la consapevolezza di essere una delle forze politiche principali di questa Regione, lavorando per costruire un nuovo Friuli Venezia Giulia.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia