Vertenza ex Fiat/Blutec, Sunseri (M5S): “Regione diserta il tavolo. Scandaloso, nemmeno un rappresentante all’incontro, mai successo in 12 anni”.

“Toccato il fondo si può sempre scavare. E questo Musumeci e suoi assessori devono saperlo bene, visto che riescono a fare sempre peggio che in passato. Al tavolo per la vertenza ex Fiat/Blutec, col Ministero e col Comune, oggi la Regione è riuscita nella vergognosa impresa di non mandare completamente nessuno in sua rappresentanza, né gli assessori Scavone e Turano, ma nemmeno un dirigente o perfino l’ultimo degli uscieri. É una vergogna, non era mai successo negli ultimi 12 anni”.
Lo afferma il deputato all’Ars Luigi Sunseri.
“Evidentemente – dice Sunseri – dalle parti di Palazzo d’Orleans sono troppo impegnati nelle beghe della maggioranza o a pianificare una improbabile rielezione di Musumeci per pensare al destino di tante famiglie che sono appese anche ai capricci di questo disastroso governo. Ci auguriamo che i siciliani se ne ricordino dentro la cabina elettorale”.



Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle