Venti anni fa le prime donne nell’Arma dei Carabinieri

Venti anni fa vennero arruolate le prime donne dell’Arma dei Carabinieri.

Iniziava così una vera “rivoluzione rosa” grazie alla legge approvata ad ottobre 1999 che prevedeva l’ingresso del personale femminile in tutte le Forze armate. L’ingresso fu disciplinato in modo graduale per cercare di favorire al meglio l’integrazione. Furono banditi, quindi, concorsi per reclutare donne ufficiali, poi marescialli ed infine carabinieri.

Sensibilità, profondità, consapevolezza e chiarezza furono tutte caratteristiche che le donne portarono con sè, rendendo un servizio indispensabile al Paese per la difesa delle istituzioni e per la sicurezza collettiva.

La tenacia e il coraggio femminile hanno aiutato l’Arma a costruire un nuovo percorso di crescita in questi ultimi 20 anni. Auguri a tutte voi donne Carabiniere che dimostrate quotidianamente un impegno diretto, concreto e decisivo.

Venti anni fa vennero arruolate le prime donne dell’Arma dei Carabinieri. Iniziava così una vera “rivoluzione rosa”…

Pubblicato da Angelo Tofalo su Lunedì 5 ottobre 2020



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo