Venerdì 8 febbraio #MaratonAbruzzo per Sara Marcozzi Presidente

dimaiomarcozzimaratona

Di Il Blog delle Stelle:

Buongiorno! Ho un messaggio e una proposta per tutti gli abruzzesi! Domenica si vota e per cambiare bisogna votare Sara Marcozzi! Collegatevi!

Pubblicato da Luigi Di Maio su Mercoledì 6 febbraio 2019

 

Questa domenica si vota in Abruzzo. È un voto importante perché finalmente per questa regione può iniziare il cambiamento. L’Abruzzo viene da 5 anni di centrosinistra dove tutto è peggiorato. Nei 5 anni precedenti con il centrodestra non era andata meglio. Per cambiare bisogna far governare chi prima non lo ha mai fatto, ossia il MoVimento 5 Stelle con la nostra presidente Sara Marcozzi, una donna abruzzese competente, forte e gentile.
È ora di mettere il lavoro e l’occupazione come priorità. Con il Reddito di Cittadinanza aiuteremo a trovare un lavoro a migliaia di abruzzesi e infatti il Reddito ad andrà a circa 30.000 nuclei familiari in Abruzzo, ma l’apporto della Regione sarà fondamentale e sono sicuro che Sara si impegnerà al massimo su questo perché su questa misura che rivoluziona il mondo del lavoro noi del MoVimento 5 Stelle abbiamo dato l’anima per anni.

 

La sanità ha bisogno di una sterzata. Bisogna smaltire le liste d’attesa e renderle veloci. Bisogna aumentare l’organico degli ospedali e preoccuparsi delle aree interne che non possono essere abbandonate. Per questo Sara ha già detto che la prima cosa che farà se sarà eletta e mandare a casa gli attuali dirigenti e mettere al loro posto persone slegate dalla politica. Dobbiamo prenderci cura dell’ambiente e contrastare davvero l’inquinamento a partire dal mare e infatti abbiamo già iniziato bloccando la trivellazione selvaggia delle coste. Se capitasse un incidente sarebbe un danno irreparabile per l’immagine dell’Abruzzo e per il turismo. Sul turismo poi bisogna investire e ci vogliono strade decenti e sicure e infrastrutture importanti la cui manutenzione è stata trascurata. E anche come governo ci stiamo impegnando su questo fronte.
E infatti il governo di Roma può fare tanto e farà tanto, ma solo con un governo abruzzese fuori dalle logiche partitiche e con una persona pulita e competente come Sara si può realizzare il vero cambiamento che questa regione merita.

 

Ora voi abruzzesi dovete scegliere tra tre opzioni. Potete votare il candidato di Renzi, potete votare il candidato di centrodestra che non è neppure abruzzese oppure potete votare il vostro candidato: Sara Marcozzi. Sara deve rendere conto solo ai cittadini, non ha preso soldi da lobby, non ha favori da restituire. Ha solo tanto da fare. Quello di cui ha bisogno l’Abruzzo.
Io sono stato al suo fianco e lo sarò ancora questo venerdì che è il giorno della chiusura della campagna elettorale. Prima della festa di chiusura farò la MaratonAbruzzo. Partirò da Roma la mattina, pranzerò in montagna e poi qualche ora dopo sarò al mare per una passeggiata. Perché nella vostra terra meravigliosa puoi fare nel giro di un’ora snowboard sul Gran Sasso e surf a Giulianova, puoi prenderti il bombardino nel rifugio a pranzo e fare l’aperitivo in spiaggia. Non so in quante altre regioni d’Italia lo si può fare con tanta facilità e con panorami tanto meravigliosi.

Vorrei veramente che da tutta Italia si venisse qua a godere di questa esperienza. Ma purtroppo c’è un problema. Il treno ci mette 4 – 5 ore per arrivare da Roma a Pescara. Se il tempo si dimezzasse verrebbero in Abruzzo molti più turisti. Sono queste le infrastrutture di cui abbiamo bisogno non la TAV che se ne parla dagli anni ’90, non hanno scavato neppure un centimetro e ci hanno già buttato non so quanti milioni di euro. Fermiamo questa follia, risparmiamo questi 20 miliardi di euro e investiamo soldi sulle infrastrutture che servono davvero come la Roma Pescara. C’è chi per propaganda dice che la Tav serve a collegare l’Italia con l’Europa. Non penso che sia così. Penso invece che prima di tutto bisogna collegare l’Italia con l’Italia, l’Italia con Matera, l’Italia con l’Abruzzo. Così sempre più persone potranno godere del Gran Sasso, del mare e degli arrosticini. E gli abruzzesi potranno vivere meglio potenziando il turismo e con strade sicure. Il cambiamento se lo volete ci sarà. Come è stato il 4 marzo 2018 così può essere il 10 febbraio 2019 con Sara Marcozzi presidente dell’Abruzzo.

Per chi vuole vi aspetto venerdì per fare insieme la MaratonAbruzzo e poi per la gran chiusura con Sara Marcozzi!

L’articolo Venerdì 8 febbraio #MaratonAbruzzo per Sara Marcozzi Presidente proviene da Il Blog delle Stelle.



FONTE : Il Blog delle Stelle

Potrebbe interessarti anche: