UN SENATORE IN CERCA DI AUTORE…O DI OCCUPAZIONE: L’ASSURDO CASO DI MATTEO RENZI

Matteo Renzi: senatore, leader di Italia Viva, imprenditore, conferenziere alla corte dei dittatori sauditi. Ma quanti personaggi incarna Matteo Renzi, in quante attività è affaccendato invece di occuparsi del suo incarico parlamentare, rappresentando i cittadini italiani?

Oggi si scopre che l’ex premier è anche editorialista per Arab News, quotidiano storico che ha la sua sede a Riyad ed è considerato molto vicino al regime saudita, ormai a lui molto caro.
L’editoriale con il quale Renzi esordisce in questa nuova veste ha un titolo che già dice tutto:“AlUla can be the city of the future, as well as of the past”; AlUla può essere la città del futuro, così come del passato.

L’articolo elogia la città saudita, al centro di un progetto di urbanistica green di cui si occupa la Royal Commission di cui fa parte lo stesso Renzi. Il neo editorialista paragona addirittura la storia di AlUla con la storia della nostra Matera.

Ma invece di passare il suo tempo a parlare degli “amici arabi”, non sarebbe meglio che Renzi si occupasse del suo partito e della politica italiana, svolgendo il suo mandato parlamentare pienamente e non a targhe alterne? Attendiamo fiduciosi una risposta

Mario Furore