Un motivo per non andare più via e realizzare qui i propri sogni.

Oggi sono stato al Polo Tecnologico Aerospaziale di Napoli assieme al Sottosegretario con delega allo Spazio Bruno Tabacci e all’assessora all’innovazione della Campania Valeria Fascione.

Questa scatola viola che vedete nella foto è un esempio di quello che realizzano le aziende che operano qui. Si tratta di un esperimento biologico per la ricerca sull’osteoporosi e ad agosto, tramite uno dei Falcon di SpaceX, sarà a bordo della stazione spaziale internazionale dove per due settimane raccoglierà dati che saranno fondamentali per la ricerca. È stato tutto progettato e costruito da aziende, ingegneri e ricercatori campani. Così come la capsula Irene che volerà nello spazio l’anno prossimo e servirà per aiutare satelliti e oggetti spaziali per il rientro a terra. Ho trovato tanti ingegneri giovani, tante persone d’esperienza e tanto fermento.

L’industria spaziale è fondamentale per raggiungere gli obiettivi che ci stiamo ponendo come Europa, in particolare quelli della transizione digitale ed ecologica. Pensate alle reti satellitari per la comunicazione e a quelle per l’osservazione della Terra, fondamentali per monitorare il cambiamento climatico, l’inquinamento e il dissesto idrogeologico. In Italia, in Campania sono presenti queste realtà che sono già proiettate nel futuro, che lo stanno costruendo.

Il nostro impegno politico consiste nel supportarle al massimo e nel creare le condizioni affinché possano prosperare e possano anche nascerne di nuove. Io, il Ministero che mi onoro di rappresentare e il governo di cui faccio parte, siamo con loro. Queste sono le opportunità che ci devono essere per tutti i talenti che nascono nella nostra terra, un motivo per non andare più via e realizzare qui i propri sogni.

Luigi Di Maio

Un motivo per non andare più via e realizzare qui i propri sogni. - M5S notizie m5stelle.com