Ucraina, Galletti (M5S): “Guerra si spegne con diplomazia e dialogo”

“L’Europa deve rivendicare la propria centralità e portare avanti una posizione internazionale, condivisa tra gli stati membri, che rimetta al centro dell’agenda politica di ogni paese la persona umana, non più gli interessi economici o di fazioni politiche; e respingere qualsiasi ruolo ancillare rispetto alle altre potenze mondiali, senza timore.” Lo ha detto Irene Galletti, Presidente del Gruppo Movimento 5 Stelle in Regione Toscana durante il Consiglio straordinario sulla grave situazione dell’Ucraina in seguito all’aggressione militare russa.

“In questa guerra – osserva Galletti – le Nazioni Unite, diversamente dal passato, non hanno ancora fatto sentire con chiarezza la propria voce; forse perché, e va sottolineato, tra i cinque paesi membri permanenti del Consiglio di Sicurezza con il diritto di veto ci sono anche due delle parti in causa in questo conflitto, oltre ad altri potenziali player.”

“Dobbiamo anche iniziare a porci seriamente domande sul ruolo della NATO – chiarisce la cinquestelle – che teoricamente non doveva avere più ragion d’essere dopo la fine della Guerra Fredda, mettere da parte l’ipocrisia e interrogarci seriamente sui metodi che le principali potenze economiche utilizzano per manovrare gli equilibri geopolitici.”

E conclude “Proprio in queste ore il ministro agli Affari Esteri Luigi Di Maio, di concerto con la presidenza della Commissione per le Adozioni Internazionali, si è attivato per rendere immediatamente operativi dei corridoi speciali per i minori orfani, affinché al più presto ed in sicurezza possano raggiungere il nostro Paese. La guerra si spegne con la diplomazia e il dialogo, ma ancor prima bisogna pensare alla popolazione in difficoltà, a partire dagli individui più fragili. Sono sicura che la Toscana potrà dare, attraverso l’accoglienza, il giusto contributo alla pace.”

Irene Galletti, Presidente del Gruppo Movimento 5 Stelle Toscana.



Di Movimento 5 Stelle Toscana:

FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana