Tutti i lombardi vaccinati entro giugno? Hanno preso un impegno preciso con i lombardi, che non vanno nuovamente delusi. Bertolaso non è noto per mantenere le promesse

Dieci milioni di lombardi vaccinati entro fine giugno? Siamo pronti, se necessario, a fare la nostra parte affinché si possa raggiungere questo importante obiettivo.

Certo non sarà semplice. I precedenti del commissario Bertolaso non parlano certo a suo favore. Come dimostra l’ultimo flop dell’ospedale in Fiera. Seicento posti promessi, meno di ottanta realizzati.

Tanto siamo disponibili a lavorare per questo traguardo, quanto saremo inflessibili nel pretendere una piena presa di responsabilità da parte del commissario Guido Bertolaso, dell’assessore al Welfare Letizia Moratti e del presidente Attilio Fontana, qualora queste parole si rivelassero il preludio all’ennesimo fallimento di questa amministrazione e, ancor più grave, l’ennesima presa in giro sulle spalle, sul lavoro e sulle speranze dei cittadini lombardi.

Oggi il commissario Bertolaso e i vertici di Regione Lombardia hanno pronunciato una promessa solenne, su di un argomento che può essere trattato solo con serietà.

Confidiamo non si traduca tutto nell’ennesima inutile e strumentale polemica con Roma, a favore di propaganda. Pretendiamo di non restare nuovamente delusi.



Di Massimo De Rosa:

FONTE : Massimo De Rosa