TUTTI GLI AIUTI PREVISTI DAL NUOVO DPCM

TUTTI GLI AIUTI PREVISTI DAL NUOVO DPCM

TUTTI GLI AIUTI PREVISTI DAL NUOVO DPCM:

Gestire la pandemia significa permettere al sistema sanitario di garantire cure e scongiurare un secondo lockdown generalizzato, il Paese non può più permetterselo. Gli ultimi dati epidemiologici che abbiamo analizzato non ci possono lasciare indifferenti. L’analisi segnala una rapida crescita con la conseguenza che lo stress sul sistema sanitario nazionale ha raggiunto livelli preoccupanti. Dobbiamo gestire la pandemia senza rimanerne sopraffatti, scongiurare un lockdown generalizzato. Sui ristori: Arriveranno direttamente sui conti correnti.

Non abbiamo introdotto il coprifuoco, non è una parola che amiamo ma raccomandiamo di muoversi solo per motivi di lavoro, salute studio e necessità. e di non ricevere a casa persone che non siano del nucleo familiare

Adeguatezza e proporzionalità dei nostri interventi, faremo tutto quanto possibile per tenere sotto controllo la curva dei contagi.
🔶Lo Stato italiano e il governo è vicino alle categorie, che soffriranno maggiormente delle nuove limitazioni. Pertanto abbiamo già pronte misure dedicate:
🔶Ci sarà un credito d’imposta per gli affitti commerciali per i mesi di ottobre e novembre. Verrà cancellata la seconda rata Imu dovuta entro il 16 dicembre.
🔶I rimborsi arriveranno direttamente sui cc dei lavoratori in difficoltà.
🔶Garantiamo la cassa integrazione e i bonus ai lavoratori stagionali. Garantiamo anche detrazioni e sostegni sugli affitti.
🔶 Tutti i sussidi che erogheremo sono già stati conteggiati negli scostamenti di bilancio. Non avremo alterazioni del quadro economico italiano, se non ci saranno altri aumenti di contagi.
🔶L’UE ha stipulato contratti con case farmaceutiche. Probabilmente questo ci permetterà di avere le prime dosi dei vaccini nella prima parte di dicembre.



Di Massimo De Rosa:

FONTE : Massimo De Rosa