Tunisi: in mostra “100 anni di Magistretti”

Gli schizzi, i disegni, I progetti, le foto dell’intenso lavoro dell’architetto e urbanista Vico Magistretti compongono la mostra, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Tunisi, inaugurata nell’ambito delle iniziative per l’Italian Design Day 2022.

L’esposizione “100 anni di Vico Magistretti”, introdotta da un video-intervento di Margherita Pellino della Fondazione Vico Magistretti, ripercorre i sessant’anni di carriera dell’artista, dai progetti più noti a quelli meno conosciuti, dalle architetture milanesi e non, ai prodotti entrati in migliaia e migliaia di case nel mondo. L’esposizione mette in luce le due “passioni”, indissolubilmente legate tra loro, di Magistretti: da una parte l’architettura, dall’altra il design con gli schizzi e i cataloghi di prodotti divenuti icone design italiano.

A margine della mostra l’Istituto di Cultura ha anche presentato un video originale con un’intervista a Khaled Ben Romdhane, architetto tunisino e proprietario di KBR, la più importante azienda importatrice di marchi italiani di design in Tunisia, che per l’occasione ha messo a disposizione alcuni oggetti iconici d’arredo. La Giornata dedicata al Design Italiano, aperta dall’Ambasciatore Lorenzo Fanara che ha sottolineato il valore del Made in Italy come potente strumento di promozione del nostro Paese, è stata anche l’occasione per annunciare la mostra “3CO-Design – 3R/ Reuse, Recycle, Reduce” che l’Istituto di Cultura organizzerà a giugno presso la Cité des Science di Tunisi.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale