Torna anche quest’anno l’appuntamento con Alberi per il Futuro

Gli attivisti del Movimento 5 Stelle, nel ringraziare il Comune e il personale degli uffici competenti per la collaborazione a questo evento, sono lieti di annunciare la partecipazione di Arezzo all’iniziativa nazionale “Alberi per il futuro”, promossa dall’associazione “Gianroberto Casaleggio”.

La nostra città ha già partecipato nel 2017 con la messa a dimora di otto tigli dietro la biglietteria dello stadio, di fianco alla piscina comunale, nel 2018 con dieci aceri campestri al nuovo parco di Ceciliano e nel 2019 con nove liriodendron specie tulipifera in zona Meridiana.

Per la buona riuscita dell’iniziativa resta fondamentale la partecipazione dei cittadini al fine di sensibilizzare le persone alle tematiche ambientali e al decoro del verde pubblico. 

Il prossimo 21 novembre 2021 andremo quindi a mettere a dimora otto alberi al parco del Foro Boario di Pescaiola e altri due esemplari in via Meattini alla Meridiana, il tutto senza comportare alcun aggravio alle casse comunali.

Ogni cittadino può partecipare munendosi di guanti e propri attrezzi da casa. Sarà una bella occasione per trascorrere del tempo insieme, consapevoli di apportare dei benefici all’ambiente e all’intera comunità.

Incrementare la dotazione di verde della città è quindi un’iniziativa che risponde a varie esigenze: tutela della salute, del paesaggio, creazione di luoghi di socializzazione e relax, lotta all’inquinamento, presidio sanitario naturale. 

Cosa può fare un albero? Un albero in media può assorbire tra i 15 e i 20 kg di CO2/anno e produce ossigeno a sufficienza per un anno per 2,5 esseri umani. 

Crediamo possano bastare queste considerazioni a far capire l’importanza di questa iniziativa.

Per qualsiasi domanda, richiesta, suggerimento o commento, potete scriverci all’indirizzo millealberiarezzo@gmail.com.

Movimento 5 Stelle

Share



Di Movimento 5 Stelle Arezzo:

FONTE : Movimento 5 Stelle Arezzo