Terra dei Fuochi, report degli ultimi 6mesi: multe per oltre 800 mila euro e 335mila metri quadrati di aree sequestrate

La lotta agli ecocriminali nel report degli ultimi 6 mesi parlano chiaro: multe per oltre 800 mila euro e 335mila metri quadrati di aree sequestrate (immaginate 47 campi da calcio).

L’intensa e difficile attività operativa dell’esercito è in sinergia con le Prefetture e le Questure di Napoli e Caserta, oltre 250 donne e uomini dell’Esercito Italiano, che ringrazio, sono impegnati a controllare il territorio e nel prevenire e contrastare la condotta di reati ambientali (abbandono illecito di rifiuti, roghi di rifiuti) nella cosiddetta Terra dei Fuochi.

Voglio ringraziare per l’importante lavoro svolto il colonnello Giovanni Ventura, che ha ceduto l’incarico delle Operazioni Terra dei Fuochi al suo collega colonnello Daniele Cesaro, comandante del reggimento “Cavalleggeri Guide” 19° della Garibaldi.

Sono sicuro che il colonnello Cesaro proseguirà l’attività del colonnello Ventura e difenderà il nostro territorio, personalmente mi metto a disposizione sua e della sua squadra per qualsiasi confronto e supporto.

Il contrasto agli ecocriminali non si ferma, i risultati ci sono, ognuno di noi deve dare una mano denunciando gli illeciti.
La mia è sempre tesa verso chi lotta per difendere la nostra terra.



Lettori:
14

Condividi questo articolo



Di Salvatore Micillo:

FONTE : Salvatore Micillo