TERMOLI-LESINA, AVVIATI I LAVORI DEL PRIMO LOTTO DELLA LINEA FERROVIARIA

Un’altra importante notizia per il territorio, ieri sono partiti i lavori del primo lotto della linea ferroviaria adriatica Termoli – Lesina. Lungo la direttrice Lecce-Bologna, il “collo di bottiglia” che penalizzava gli utenti sarà finalmente risolto con una migliore qualità del servizio e la massima attenzione dell’ambiente. Verrà realizzato con viadotto a 47 campate che consentirà di superare lo storico problema degli allagamenti della linea ferroviaria causati dalle esondazioni del fiume Fortore, un raddoppio di circa 7 km sui 32 complessivi tra Termoli-Lesina per un investimento di 106 milioni di euro. L’obiettivo è di consegnare l’opera entro il 2025 con l’impiego di circa 200 operai nelle imprese locali coinvolte nel cantiere.

Un altro passo importante, questa volta nel territorio pugliese e molisano, verso il miglioramento delle infrastrutture e dei trasporti del sud del nostro Paese.
Siamo solo all’inizio, c’è tanto da fare per superare il gap infrastrutturale fra nord e sud, ma ogni passo sarà orientato verso quel traguardo!

TERMOLI-LESINA, AVVIATI I LAVORI DEL PRIMO LOTTO DELLA LINEA FERROVIARIA

Giancarlo Cancelleri