Terapie intensive, anestesisti confermano scarsa trasparenza Giunta

“Siamo ostaggi di una maggioranza che nasconde la verità, fornisce dati falsi e fa propaganda sui meriti degli operatori della sanità, costretti a lavorare in condizioni sempre più difficili anche a causa della drammatica carenza di personale”. Lo afferma il consigliere regionale del MoVimento Cinque Stelle, Andrea Ussai, commentando il comunicato di AAROI EMAC, che denuncia ancora una volta un’errata comunicazione della Giunta regionale al Ministero della Salute rispetto ai posti di terapia intensiva realmente attivi.

“Aspettando l’esito dell’ispezione ministeriale, questo comunicato dell’Associazione anestesisti e rianimatori non ci rassicura, perché evidenzia nuovamente la mancanza di ascolto, da parte di chi governa la sanità, degli operatori e delle loro rappresentanze” aggiunge il consigliere M5S.

“Forse sarebbe il caso che il Ministero verifichi e si esprima anche su questo. Nel frattempo – conclude Ussai – noi crediamo a quanto dicono i professionisti e stiamo dalla parte di coloro che sono impegnati ogni giorno in prima linea per combattere il virus con sacrificio e abnegazione”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia