Tavola rotonda sulla cooperazione scientifica Italia-USA: priorità al vaccino anti-COVID

Tavola rotonda sulla cooperazione scientifica Italia-USA: priorità al vaccino anti-COVID

La necessità di una stretta cooperazione internazionale per sviluppare un vaccino al COVID-19 è stato l’argomento al centro della tavola rotonda sulla cooperazione scientifica tra Italia e USA svoltasi lo scorso 29 maggio a Washington.

L’Ambasciatore d’Italia a Washington, Armando Varricchio, ha introdotto l’evento ripercorrendo l’eccezionale livello della cooperazione scientifica tra Italia e Stati Uniti, dalle scoperte di Enrico Fermi alle onde gravitazionali, che ora si arricchisce di un nuovo capitolo grazie alla lotta comune per sconfiggere la pandemia.

I relatori, tra cui i tre italiani Prof.ssa Cristina Cassetti, Prof. Pier Paolo Pandolfi e Prof. Guido Silvestri, hanno condiviso le proprie esperienze personali nella lotta al Coronavirus, sottolineando il valore aggiunto del lavoro di squadra tra ricercatori italiani e statunitensi, dello scambio costante e trasparente di informazioni, della condivisione di talenti e creatività maturati in contesti diversificati. I risultati sono incoraggianti.



dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

(Visited 1 times, 1 visits today)