Tashkent, quattro eventi culinari per la Settimana della Cucina

Quattro eventi culinari nei ristoranti di Tashkent maggiormente ispirati all’Italia per dimostrare il valore della lunga storia della cucina italiana. E’ questo il programma dell’Ambasciata italiana in Uzbekistan per celebrare la VI edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo.

I quattro eventi saranno gestiti da uno chef ed educatore inviato dall’associazione Slow Food, Daniele Citeroni Maurizi. Alla lunga esperienza in cucina, nel proprio ristorante (Ophis, Offida, dal 2000) si aggiunge la sua passione per la condivisione delle ricette tipiche della sua Regione Marche, che lo ha condotto nel 2018 alla pubblicazione del libro “La Cucina Picena”. L’orgoglio per il proprio territorio e l’attenzione alla sostenibilità hanno portato lo chef a rivolgersi, sin dal 2010, esclusivamente a produttori e fornitori locali di qualità e non classificabili come “grande distribuzione”.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale