Taranto, manutenzione strade provinciali. Galante sollecita i lavori finanziati dalla Regione Puglia

Taranto, manutenzione strade provinciali. Galante sollecita i lavori finanziati dalla Regione Puglia - M5S notizie m5stelle.com

Sollecitare i lavori di manutenzione sulle strade della Provincia di Taranto, per i quali la Regione ha stanziato oltre 1 milione 600 mila euro. È l’oggetto di una nota inviata dal consigliere del M5S Marco Galante, all’assessore regionale ai Trasporti Giannini e al Presidente della Provincia di Taranto Tamburrano.

Con la delibera 10 aprile 2018, n. 575 la Giunta Regionale ha approvato i “Programmi di interventi da realizzare sul territorio regionale e in particolare per la Provincia di Taranto sono stati ammessi a finanziamento interventi per complessivi € 1.630.000,00 che riguardano la  manutenzione ordinaria del manto stradale, della segnaletica e delle barriere metalliche delle SS.PP. 13 e 23 che collegano rispettivamente Castellaneta a Castellaneta Marina e la S.S. 7 alla S.S.100 tra Castellaneta, Mottola e Gioia del Colle; della S.P. 104 che collega Talsano alla S.S. 7 ter tra Taranto, San Giorgio Ionico e Talsano; della S.P. 62 che collega Martina Franca al confine della Città Metropolitana di Bari (verso Ostuni) e delle SS.PP. 86e 79 che collegano rispettivamente Sava a Grottaglie e la S.P. 86 alla S.P. 87 e della ex S.S. 7 e il completamento lavori di manutenzione straordinaria del Ponte “Selva San Vito” sulla gravina di Laterza.

Da aprile dichiara Galante sono stati attuati solo interventi parziali nonostante lo stanziamento dei fondi da parte della Regione e per questo abbiamo chiesto all’assessore Giannini d’interessarsi alla vicenda e capire se ci siano difficoltà da parte della Provincia nello spendere questi soldi. In caso contrario la Provincia deve avviare il più presto possibile i procedimenti per l’aggiudicazione dei lavori. Si tratta d’interventi urgenti, necessari a garantire la sicurezza dei cittadini che le percorrono abitualmente: su quelle strade infatti mancano sia la segnaletica orizzontale, ovvero le strisce bianche sull’asfalto fondamentali per orientarsi al buio e in caso di nebbia, che quella verticale oltre alla manutenzione del manto stradale. Parliamo di arterie importanti per il collegamento con le zone turistiche e  ogni anno ci sono problemi per i turisti che devono raggiungere le località di mare, perché la segnaletica manca o è errata”.

Il consigliere pentastellato ha inviato anche una nota all’ANAS per segnalare le condizioni di dissesto in cui versa la SS 106 Jonica che va dallo svincolo per Chiatona a Ginosa Marina.

Anche in questo caso continua Galante sono tante le segnalazioni dei cittadini sulla pericolosità della strada. Per questo ho chiesto all’ANAS di effettuare al più presto un sopralluogo per verificare lo stato dei luoghi e il livello di sicurezza della strada”.

Della questione si sta occupando anche il consigliere comunale di Castellaneta del M5S Raffaele Rochira, che ha realizzato un video per documentare le condizioni delle Strade Provinciali tarantine.

“Abbiamo appreso dagli uffici – spiega Rochira-  che i fondi stanziati dalla regione non sarebbero vincolati alle sole  strade indicate nella delibera, ma potrebbero essere utilizzati dalla Provincia per la messa in sicurezza di altre strade che si ritiene abbiano bisogno d’interventi urgenti. Con tutti i problemi visibili sulle strade tarantine, non possiamo rischiare che questi soldi vengano persi, occorre spenderli per garantire l’incolumità di tutti i cittadini”.



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia