SUL SUPERBONUS NON AMMETTIAMO RETROMARCE

Sul #Superbonus non ammettiamo retromarce: è una misura che fa bene al Paese.

A conferma di ciò, anche le parole di Gabriele Buia, presidente dell’Ance, l’associazione delle imprese edili: “Si è rilanciato il mondo delle costruzioni (+16,4% lo scorso anno rispetto al 2020), un comparto che vale il 22% del Pil, riuscendo riuscendo ad attivare una filiera collegata a quasi il 90% dei settori economici e industrali”.

Dopo la spinta iniziale, la nostra agevolazione deve diventare strutturale valorizzando al massimo l’efficientamento energetico e il ricorso alle ecoenergie.

Solo così potremo migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini, producendo energia pulita e risparmi in bolletta.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini