SUBITO SALARIO MINIMO E SBLOCCA CANTIERI!

di Niccolò Invidia:

In Italia ci sono stipendi da fame. Il 22 % dei lavoratori guadagna meno di 9 euro lordi l’ora. Vogliamo cambiare questa triste realtà. Ne abbiamo parlato coi sindacati ai quali abbiamo illustrato la nostra proposta sul SALARIO MINIMO ORARIO, che andrà a beneficiare circa 3 milioni di lavoratori.

Contemporaneamente stiamo lavorando al decreto che sblocca i cantieri. E con le imprese abbiamo aperto un altro tavolo per ridurre in modo significativo le tasse. Questa è la strada che vogliamo seguire: aumento degli stipendi per i lavoratori, meno tasse e infrastrutture utili ai cittadini.