Oggi sono in visita nel Pavese, terra di riso, di vini autoctoni, di cultura ma anche, nel campo calzaturiero e della moda.

Buon pomeriggio a tutti!

Oggi sono in visita nel Pavese, terra di riso, di vini autoctoni, di cultura ma anche, con Vigevano, di un importante polo industriale nazionale col suo distretto nel campo calzaturiero e della moda.

Tutti questi settori, ad eccezione di quello sanitario e universitario, vivono oggi un periodo di profonda crisi, a prescindere dal contesto storico dovuto al Covid, che necessita di un intervento coordinato tra Regione, Governo, Europa e settori produttivi.

In mattinata mi sono recato al centro vaccinale Palacampus del San Matteo di Pavia, una grande tensostruttura in grado di ospitare, una volta a regime, migliaia di vaccinandi pavesi al giorno. Si estende su 1.000 metri quadrati e ha 16 postazioni, o linee di inoculazione. Ci lavorano ogni giorno, a turno, 16 medici, 16 infermieri, 1 farmacista, 2 Oss, 12 amministrativi e 10 operatori tra CRI e Protezione civile.

Qui ho incontrato il personale sanitario a cui ho ribadito che in Lombardia c’è un tessuto sanitario pubblico solido che va difeso dalle storture e dalla malagestione che spesso Aria e Regione hanno dimostrato. Il fallimento della politica regionale è conclamato dai fatti: appena è stata bypassata la Regione Lombardia, utilizzando il sistema Poste per la campagna vaccinale, le cose sono partite. Noi dobbiamo salvare il tessuto sano e togliere quella gestione partitica folle, in particolare di Fratelli d’Italia e Lega, che ha portato a dei disastri. Salviamo il buono e buttiamo via quello che non funziona. Il resto conta poco, è un percorso lungo e per noi è fondamentale l’ascolto.

Nel pomeriggio ho visitato l’ITP (Industria Termoplastica Pavese), un’azienda familiare costituita nel 1972, che opera nel settore delle materie plastiche mediante la produzione di film poliolefinici destinati al confezionamento alimentare, industriale e alla protezione delle superfici. Una bellissima realtà del territorio specializzata in soluzioni dedicate ai produttori finali del mercato alimentare quali film per surgelati, anche in versione compostabile, e film per termoformatura top e bottom.

E ancora, lo stand di Confagricoltura a Canneto Pavese, all’interno delle iniziative collegate al Giro d’Italia, e la cantina vitivinicola Conte Vistarino.
Ho incontrato persone e lavoratori che hanno tanta voglia di fare e di ripartire e che, nonostante, tutto hanno ancora fiducia nella politica e nell’onestà. È a loro che dobbiamo rivolgerci, è a loro che dobbiamo far capire che il M5S è pronto a ripartire per trasformare in meglio il nostro Paese.

Stefano Buffagni

Oggi sono in visita nel Pavese, terra di riso, di vini autoctoni, di cultura ma anche, nel campo calzaturiero e della moda. - M5S notizie m5stelle.com

Oggi sono in visita nel Pavese, terra di riso, di vini autoctoni, di cultura ma anche, nel campo calzaturiero e della moda. - M5S notizie m5stelle.com

Oggi sono in visita nel Pavese, terra di riso, di vini autoctoni, di cultura ma anche, nel campo calzaturiero e della moda. - M5S notizie m5stelle.com

Oggi sono in visita nel Pavese, terra di riso, di vini autoctoni, di cultura ma anche, nel campo calzaturiero e della moda. - M5S notizie m5stelle.com

Oggi sono in visita nel Pavese, terra di riso, di vini autoctoni, di cultura ma anche, nel campo calzaturiero e della moda. - M5S notizie m5stelle.com

Oggi sono in visita nel Pavese, terra di riso, di vini autoctoni, di cultura ma anche, nel campo calzaturiero e della moda. - M5S notizie m5stelle.com