Stati Generali: visiona i profili dei candidati al dibattito pubblico

Stati Generali: visiona i profili dei candidati al dibattito pubblico - M5S notizie m5stelle.com

È aperta da oggi lunedì 9 novembre la fase di esposizione dei profili di coloro che hanno avanzato la propria candidatura per intervenire al dibattito pubblico, che seguirà i tavoli di lavoro nazionali degli Stati Generali, previsto domenica pomeriggio 15 novembre.

Ogni iscritto avrà il tempo necessario per visionare con attenzione i profili di tutti i candidati, filtrarli in base ai loro meriti e alle loro competenze e individuare le persone che vorrebbero far intervenire al dibattito. È un modo per conoscerli meglio e per esprimere la preferenza con maggiore consapevolezza. Allo stesso tempo, questa fase sarà utile anche per consentire a tutti gli iscritti di inviare eventuali segnalazioni al Collegio dei Probiviri attraverso l’apposita funzione che potranno pervenire entro e non oltre le ore 18 di oggi 9 novembre. L’elenco dei candidati potrebbe quindi cambiare a seguito di esclusioni del Capo Politico. Sempre entro e non oltre tale termine, sarà possibile per i candidati comunicare un eventuale ritiro

La scelta di coloro che potranno partecipare al dibattito pubblico avverrà attraverso un voto al quale avranno accesso tutti gli iscritti da almeno sei mesi con documento certificato. La votazione sarà su base nazionale e ogni iscritto potrà esprimere un numero massimo di 3 preferenze. L’ordine di presentazione dei candidati sarà determinata dai meriti acquisiti sino alle ore 12 di oggi. I 30 candidati più votati potranno partecipare al dibattito che si svolgerà domenica pomeriggio 15 novembre.

Nel caso più candidati avessero ottenuto il medesimo numero di voti verrà preferito il candidato che ha ricevuto l’ultimo voto per primo e qualora vi fossero candidati che non hanno ricevuto alcuna preferenza, nel risultato finale della votazione, saranno elencati in ordine alfabetico. 

Su decisione del Capo Politico, dopo la votazione, saranno resi noti esclusivamente i nomi dei trenta candidati più votati,  in ordine alfabetico e senza indicazione del numero di preferenze ricevute. Dopo l’elezione dell’organo di direzione del MoVimento 5 Stelle saranno resi noti tutti i risultati della votazione con indicazione delle preferenze ricevute, che sino ad allora saranno depositati e custoditi presso due notai.

CLICCA QUI PER SCOPRIRE I CANDIDATI

Ciascun iscritto può verificare il proprio stato di iscrizione facendo login e controllando il bollino colorato accanto al nome (in alto a destra): se il bollino è verde l’utente è certificato e abilitato al voto. 



Di Il Blog delle Stelle:

FONTE : Il Blog delle Stelle