Sicurezza sul lavoro torni al centro dell’agenda politica

“Un’altra morte sul lavoro nel nostro Paese. È inaccettabile che in Italia si continui a perdere la vita facendo il proprio mestiere ed esercitando un diritto in un posto che dovrebbe essere sicuro”. Lo afferma il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Mauro Capozzella, dopo la notizia dell’incidente mortale sul lavoro a Busto Arsizio, che segue di due giorni il tragico evento di Prato.

“Si riporti immediatamente il tema della sicurezza sul lavoro al centro del dibattito politico, noi stessi ce ne faremo garanti a livello regionale – rimarca Capozzella -. Perché la tutela della salute e la protezione dei lavoratori diventi una battaglia culturale per la quale non può esserci deroga e non si può perdere ulteriore tempo”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia