Sì al lavoro agile nel post pandemia

E’ stata approvata all’unanimità la mozione a prima firma della collega Vittoria Baldino che impegna il Governo a implementare il lavoro agile nella pubblica amministrazione anche nel post pandemia. In questo modo non cancelliamo i grandi progressi fatti durante il governo Conte II e con il lavoro della ex Ministra Fabiana Dadone. Secondo un’indagine su un totale di 50 mila lavoratori e manager in tutta Italia, il 97% dei dirigenti intervistati vorrebbe proseguire con il lavoro organizzato in modalità agile. Piace a grandi aziende ma anche ai dipendenti, fa risparmiare tempo e risorse e aumenta anche la produttività.

Non dobbiamo tornare indietro.



Di Giuseppe Brescia | Deputato del Movimento Cinque Stelle, Presidente della Commissione Affari Costituzionali:

FONTE : Giuseppe Brescia | Deputato del Movimento Cinque Stelle, Presidente della Commissione Affari Costituzionali