Sessismo del PD contro Paola Soragni (M5S)

Sessismo del PD contro Paola Soragni (M5S)

M5S: “INACCETTABILE EPISODIO DI DISCRIMINAZIONE ACCADUTO CONTRO LA CONSIGLIERA PAOLA SORAGNI. IL PD CHIEDA SCUSA”

Reggio Emilia, 22 ottobre 2020

“L’episodio accaduto lo scorso lunedì sera, durante il Consiglio Comunale, è a dir poco vergognoso. La nostra Consigliera Comunale del Movimento 5 Stelle, Paola Soragni, ha chiesto che gli ordini del giorno da lei presentati venissero discussi nella prossima seduta utile, poiché come mamma single sarebbe dovuta correre a casa per accudire la figlia.

La reazione del PD?

Ha protratto la discussione degli argomenti precedenti e non ha accolto la richiesta della stessa. Questa sarebbe la città delle persone?

Forse di alcune, ma non di tutte, dichiarano in una nota i parlamentari del Movimento 5 Stelle Maria Edera Spadoni, Sabrina Pignedoli, Davide Zanichelli, Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi.

“Esprimo la massima solidarietà e vicinanza, come donna e cittadina di Reggio Emilia, per il gravissimo episodio di accaduto alla nostra Consigliera Comunale e mi aspetto le scuse del Sindaco e di tutta la Giunta Comunale.

Il comportamento ipocrita assunto dal PD all’interno della Sala del Tricolore è davvero vergognoso, se si portano avanti argomenti discorsi e azioni di carattere sociale queste devono essere poi applicate e non solo sbandierate” conclude Spadoni.



Di Maria Edera Spadoni:

FONTE : Maria Edera Spadoni