SERVIZIO S6 SARÀ RIPRISTINATO DAL 30 AGOSTO

In seguito alle numerose segnalazioni ricevute dai cittadini, in merito alla riduzione del servizio relativo al passante ferroviario S6, il consigliere comunale Stefano Palilla e il capogruppo regionale Massimo De Rosa hanno interrogato Regione Lombardia.

La risposta è arrivata nell’ambito dell’audizione, svoltasi in V commissione Trasporti e Infrastrutture, dell’assessore Claudia Maria Terzi, di Terzi, Marco Piuri, amministratore delegato e Girogio Spadi Direttore Operativo TRENORD.

Sia i vertici dell’azienda, che l’assessore, hanno confermato che dal prossimo lunedì 30 agosto il servizio del passante ferroviario S6 sarà ripristinato, con capolinea Treviglio, nelle ore di massima affluenza come da periodo pre-Covid.

Una buona notizia per i pendolari.

Contestualmente abbiamo chiesto a Regione Lombardia di attivarsi presso il governo per ciò che concerne la questione relativa alla capienza delle corse. Trenord ha dichiarato che, a fronte di quella che tutti auspichiamo essere una piena ripresa delle attività, difficilmente sarà possibile gestire la domanda con il coefficiente di occupazione dei mezzi al 50% come ora. Una problematica per far fronte alla quale occorre attivarsi immediatamente presso il governo affinché venga rivalutato questo limite, anche in considerazione del successo della campagna vaccinale e dell’andamento della pandemia. Non bisogna commettere l’errore di aspettare settembre e arrivare poi impreparati, come in occasione della seconda ondata. Occorre invece cominciare a lavorare fin da ora. In questo senso il Movimento Cinque Stelle è pronto a fare la propria parte.



Di Massimo De Rosa:

FONTE : Massimo De Rosa