Scuola via alle lezioni senza assistenti igienico personali. Schillaci (M5S): “Sempre la solita storia. Nemmeno le elezioni imminenti spronano il centro destra a fare il proprio dovere. Si corra subito ai ripari”



“Anno scolastico nuovo storia, vecchia, anzi vecchissima: le lezioni a Palermo e Provincia ripartono senza il servizio di assistenza igienico personale per gli alunni disabili della città metropolitana, cosa che impedirà a tanti studenti di frequentare regolarmente le lezioni e di usufruire del diritto allo studio, un diritto costituzionalmente garantito”.
Lo afferma afferma Roberta Schillaci, deputata regionale del Movimento 5 stelle,
“Non è possibile – dice la deputata – che puntualmente, l’avvio di ogni anno scolastico per gli alunni disabili e per le loro famiglie sia una sorta di calvario. Nemmeno le elezioni imminenti hanno spronato chi di dovere a cercare a fare di tutto per assicurare il servizio e ad evitare per tempo inconvenienti che non erano per nulla imprevedibili. L’assessore regionale Scavone e il sindaco Lagalla corrano immediatamente ai ripari”.



Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle