Scoperto murales di Jorit in memoria di Marcello Torre, sindaco di Pagani ucciso dalla camorra

Sono oltre 300 le vittime innocenti di camorra in Campania, storie molto spesso di chi ha messo la propria vita al servizio della propria comunità. Inconsolabile è il loro dolore causato dalla perdita. Una ferita sempre aperta che nessuno potrà rimarginare.

Salvatore Micillo con Jorit e il senatore Sandro Ruotolo

Marcello Torre, sindaco di Pagani, è uno di queste ed oggi, grazie ad un murales di Jorit, la sua storia e la sua passione sarà esempio per sempre.

Grazie ad Annamaria, sua figlia, che insieme ai tanti familiari, riescono a fare memoria e impegno per le future generazioni. Oggi, per Pagani, era il 25 aprile.



Lettori:
19

Condividi questo articolo



Di Salvatore Micillo:

FONTE : Salvatore Micillo