Sconto carburanti, da Regione nessun taglio alle accise

“Nessun taglio alle accise sui carburanti da parte della Regione, ma un aumento di un contributo che esiste da anni”. Il Gruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia fa chiarezza su alcuni errati articoli usciti anche sulla stampa nazionale, che confondono il taglio sulle imposte deciso dal Governo con lo sconto maggiorato a livello regionale.

“Come noto, nella nostra regione esiste da tempo un contributo per l’acquisto di carburanti, che arriva a 21 centesimi per un litro di benzina (con ulteriori 5 centesimi per le auto ibride) e a 14 sul gasolio nelle aree maggiormente svantaggiate – ricordano i consiglierei pentastellati -. A questo sconto ‘storico’ sono stati aggiunti rispettivamente 8 e 6 centesimi, portando il beneficio complessivo a 29 e 20 centesimi”.

“Su alcuni organi di informazione, anche a livello nazionale, l’intervento è stato erroneamente interpretato come un taglio delle accise, che affiancherebbe quello deciso dal Governo – conclude la nota del Gruppo consiliare M5S -. Una notizia che non corrisponde al reale intervento della Regione, che peraltro non ha la potestà di toccare queste imposte”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia