Sconti Amazon: come individuarli e approfittarne

Amazon è sicuramente il sito di acquisti più frequentato al mondo. Periodicamente è possibile approfittare di sconti e coupon per l’acquisto, per ridurre il peso del carrello al momento del check-out. Ecco qualche strategia per tenere d’occhio gli sconti e approfittarne!

Aggregatori online

Il metodo più facile è probabilmente quello degli aggregatori online. Si tratta di portali che hanno accordi commerciali con i brand più importanti e concedono ai propri utenti ed iscritti coupon e codici di acquisto agevolati. Il loro uso è gratuito e la scelta è davvero ampia. Parlando proprio di Amazon, puoi cercare i codici sconto sull’apposita pagina del sito getpromo.it.

Telegram

Alcuni bot e canali Telegram offrono un servizio molto simile a quello degli aggregatori. Di solito basta digitare il nome del brand a cui si è interessati e vengono illustrate tutte le offerte attive in quel momento tra cui selezionare quella più rispondente alle proprie necessità.

Acquistare nei giusti momenti

Ogni anno, nello stesso periodo, Amazon mette in promozione tantissimi prodotti specifici a costi davvero concorrenziali. Ecco le tre date chiave:

  1. Black Friday, il quarto venerdì di novembre: qui iniziano le offerte di Natale, come da tradizione negli Stati Uniti. Gli utenti Prime accedono alle offerte con 30 minuti di anticipo.
  2. Cyber Monday: è il lunedì subito dopo il Black Friday ed è dedicato agli acquisti tech, spesso i più costosi effettuati online
  3. Prime Day: di solito si tiene in estate ed è spartito su più giornate. E’ riservato agli utenti che hanno attivato il mese prova o hanno acquistato il servizio Prime di Amazon.

Sezione offerte: sempre la prima da consultare

Come in un grande outlet online, la prima sezione di Amazon da consultare è sempre quella delle offerte del giorno: in promozione è possibile trovare davvero tantissimi prodotti a costi concorrenziali, con percentuali di sconto comprese tra il 5 e il 30%, generalmente.

Warehouse e usato

Amazon si dedica anche alla vendita di prodotti di tecnologia usati e ricondizionati (cioè riportati alle condizioni originali, per quanto possibile data la loro età) e all’usato classico. Anche questa sezione è davvero vantaggiosa rispetto ai prodotti nuovi.

Tieni sempre a mente che l’acquisto di beni di tecnologia ricondizionati consente, oltretutto, di risparmiare le risorse di costruzione riciclando quelle già utilizzate per la produzione. Si tratta insomma di una scelta non solamente economica, ma anche ecologica!



Di Press Report:

FONTE : Press Report