“Sanremo Giovani BiH”, terza edizione in Bosnia Erzegovina

L’Ambasciata d’Italia a Sarajevo ha sostenuto anche quest’anno il concorso amatoriale “Sanremo giovani BiH”, primo concorso di questo genere organizzato in Bosnia Erzegovina, alla sua terza edizione.

Alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia, Marco Di Ruzza, e su iniziativa del Primo Liceo di Sarajevo, si è svolto un mini festival che ha raccolto giovani studenti di italiano del Paese e loro coetanei amanti della musica italiana. Si sono esibiti gli studenti di otto scuole di sei città diverse del paese (Sarajevo, Banja Luka, Mostar, Kakanj, Foca, Trebinje), studenti che sono diventati così protagonisti per una serata della promozione della lingua e della canzone italiana. Presente all’evento, che si è svolto lo scorso 31 marzo, anche la Ministra dell’istruzione del Cantone di Sarajevo Naida Hota-Muminović.

La serata ha confermato, con un grande interesse del pubblico, l’amore di Sarajevo e della Bosnia Erzegovina per la rassegna sanremese, che anche a settimane di distanza dal Festival italiano continua a far cantare i giovani bosniaco-erzegovesi.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale