Sanità – Marcelli (M5S Lazio): Cresce sensibilizzazione su endometriosi in provincia di Frosinone

Roma, 17 settembre – “Con quella inaugurata ieri pomeriggio a Colfelice, salgono a 16 le “ENDOPANK®️”, le panchine gialle nate per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’endometriosi, nella nostra provincia”.

Così, in una nota, il Capogruppo M5S alla Regione Lazio e vicepresidente della Commissione Sanità, Loreto Marcelli.

Un grazie di cuore – prosegue – ai promotori dell’iniziativa: Tiziana Genito, presidente dell’associazione “La voce di una è la voce di tutte ODV”, al sindaco, Bernardo Donfrancesco, e alla sua vice, Gabriella Protano. E, non da ultimo, alla dott.ssa Cristina Donfrancesco, ginecologa dell’Ospedale SS. Trinità di Sora, per aver illustrato con estrema accuratezza e professionalità, durante l’incontro che ha preceduto l’inaugurazione della panchina, tutti i rischi e le conseguenze che questa malattia invalidante e dolorosa comporta”.

“L’iniziativa di ieri – spiega – è la dimostrazione che l’attenzione verso l’endometriosi continua a crescere. È stato davvero emozionante ascoltare le testimonianze di alcune donne che, a causa della malattia, vivono una continua situazione di disagio sociale, di isolamento e addirittura di separazione. Non si può restare indifferenti. Per questo occorre continuare a spingere nella sensibilizzazione di questa patologia che in Italia colpisce circa 3 milioni di donne, di cui 700 mila solo nel Lazio”.

“Alla panchina gialla – continua – si è aggiunta anche l’inaugurazione di una rossa, in memoria di tutte le donne vittime di violenza. Un tema che deve necessariamente continuare ad occupare i primi posti dell’agenda politica. Basti pensare che, come hanno raccontato le volontarie presenti, solo nella nostra provincia ogni giorno dalle tre alle cinque donne si rivolgono ai centri specializzati. Come Regione, in questi anni, abbiamo fatto passi in avanti. Ma sappiamo che la strada è ancora lunga. Per l’endometriosi, invece, stiamo portando avanti un progetto di legge fondamentale per combattere i pregiudizi verso questa malattia, ma che soprattutto mira ad incentivare la ricerca e a mettere a punto la più efficace strategia sanitaria per combatterla. Spero che ci sia un sostegno corale da parte di tutto il Consiglio, così da approvarla nel più breve tempo possibile”, conclude il Capogruppo M5S alla Pisana.



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio