Sanità – Marcelli (M5S Lazio): Azienda Lazio.0 punti alla sanità territoriale

Roma, 10 novembre – “La Legge che istituisce l’Azienda Regionale Sanitaria Lazio.0, un ente semplificato nell’organizzazione ed innovativo negli strumenti operativi, finalizzato all’integrazione funzionale dei servizi sanitari e operativi di supporto, non può che risultare apprezzabile”.

Lo dichiara Loreto Marcelli, capogruppo M5S alla Regione Lazio.

“Appare tuttavia auspicabile, oltre che condivisibile – afferma Marcelli – che l’istituzione dell’Azienda Lazio.0 rappresenti un momento di rafforzamento effettivo delle competenze e della governance regionale e che gli intenti di “semplificazione della catena di comando” e ri-orientamento dei servizi, rispetto alla domanda citati nella proposta di legge, si concretizzino davanti ad un’emergenza sanitaria il cui termine per il momento è rappresentato esclusivamente da una data convenzionalmente adottata”.

“Mi auguro che gli elementi innovativi di questo provvedimento tengano seriamente conto della necessità di rafforzare fattivamente la sanità territoriale di prossimità, confluendo nello stesso alveo di quelle linee specifiche di intervento riconosciute anche dal PNRR, in particolare per quanto riguarda la telemedicina e l’assistenza domiciliare. Auspico altresì che l’autonomia organizzativa, amministrativa, patrimoniale, annoverata fra gli obbiettivi della legge quale punto fondamentale dell’aumentata efficienza che si propone l’Azienda Lazio.0, si esplichi sotto un profilo di totale trasparenza”, conclude il capogruppo M5S alla Regione Lazio.



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio