SANITA’: LOREFICE (M5S) SU CONTRATTO, AL LAVORO PER SODDISFARE ATTESE MEDICI

Di Marialucia Lorefice:

La presidente della Commissione AFFARI SOCIALI, positivo incontro con sindacati Roma, 14 nov. (AdnKronos SALUTE) – “Con il Governo siamo al lavoro per soddisfare le attese dei medici, dei veterinari e dei dirigenti sanitari del Servizio sanitario nazionale in merito al rinnovo dei contratti di lavoro e alle nuove assunzioni, superando una situazione di stallo che si protrae da oltre 10 anni”. Lo dichiara in una nota Marialucia LOREFICE, deputata del Movimento 5 Stelle e presidente della Commissione AFFARI SOCIALI alla Camera, dopo l’incontro avuto stamane con le organizzazioni sindacali dei medici. “Con alcuni colleghi della Commissione AFFARI SOCIALI avevamo già incontrato le organizzazioni sindacali lo scorso 17 ottobre”, spiega LOREFICE ricordando anche i successivi approfondimenti con “i competenti uffici del ministero della Pubblica amministrazione”.

SANITA’: LOREFICE (M5S) SU CONTRATTO, AL LAVORO PER SODDISFARE ATTESE MEDICI - m5stelle.com - notizie m5s

Durante l’incontro di oggi “ci siamo confrontati con i sindacati in merito alla strada che il Governo sta percorrendo rispetto alle richieste da loro avanzate. In particolare – riferisce – nel disegno di legge Concretezza, già depositato in Senato, si dispone che il limite previsto dall’articolo 23, comma 2, del Dlgs 75 del 2017 non opera con riferimento agli incrementi previsti dai contratti collettivi nazionali di lavoro successivi alla data di entrata in vigore del medesimo decreto legislativo”.

– “Gli uffici tecnici del Governo – prosegue la presidente – valuteranno le ulteriori proposte avanzate dai sindacati per ridurre i disagi dei medici e dei dirigenti che operano nella SANITÀ pubblica e valorizzare la loro professionalità. Siamo consapevoli che è solo grazie alla loro competenza, ai loro sacrifici e alla loro dedizione che possiamo garantire ai cittadini un servizio sanitario efficiente ed equo. E’ ora di dire basta alle stagioni dei tagli lineari e delle politiche anti-meritocratiche: da parte del Governo c’è l’assoluta volontà di cambiare rotta”, conclude LOREFICE. (Com-Ram/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 14-NOV-18 18:28 NNNN



FONTE
: Marialucia Lorefice