Sanità: De Vito (M5S), Bene avvio campagna su emergenza sangue

Sanità: De Vito (M5S), Bene avvio campagna su emergenza sangue - M5S notizie m5stelle.com

L’annuncio della Regione in queste ore con una lettera alle associazioni di volontariato dei donatori
dopo il question time M5S in Consiglio

Roma, 27 gennaio – “Dopo la nostra interrogazione con cui la settimana scorsa in Aula abbiamo acceso i riflettori su una vera e propria emergenza sangue nel Lazio a causa del calo di donazioni, apprendiamo con soddisfazione dell’imminente avvio di una campagna di sensibilizzazione da parte della Regione Lazio, così come da noi richiesto sulla base dell’allarme lanciato ormai da mesi dalle associazioni di volontariato dei donatori, oltre che dagli operatori sanitari”. Così in una nota la consigliera regionale M5S del Lazio, Francesca De Vito, proponente del question time sull’emergenza sangue svoltosi la settimana scorsa in Aula.

“E’ notizia di queste ore infatti l’invio di una lettera da parte degli uffici regionali della Direzione Regionale Salute e Integrazione Socio-Sanitaria alle associazioni di volontariato dei donatori in cui viene annunciato, l’avvio di una campagna di sensibilizzazione alla donazione di sangue e che a tale scopo ‘sono previsti nei prossimi giorni – si legge nella missiva – diversi incontri per la pianificazione dell’attività e la verifica delle risorse esistenti’. Si tratta di sicuro di un segnale importante, vista la rilevanza della questione resa ancora più urgente dalle ulteriori criticità prodotte dalla pandemia covid19 anche se – sottoline De Vito – proprio in virtù del suo carattere di urgenza, sarebbe stato meglio che azioni di questo tipo fossero già state avviate senza bisogno di ulteriori sollecitazioni, visto che la carenza di sacche di sangue non nasce oggi e, nel tempo può essere monitorata e quindi gestita adeguatamente per tempo”.

“Ricordo infatti che, da informazioni in nostro possesso, la Regione Lazio per far fronte alla carenza di sangue è costretta a rifornirsi fuori dai confini regionali: si parla di acquisto medio annuo dalle 27 alle 30mila sacche, al costo medio di 200 euro l’una, a conti fatti sono oltre 5 milioni. Nel 2020 ne sono state raccolte 186mila, di cui ben 5mila nei giorni della campagna informativa nazionale. Ciò significa che la campagna di sensibilizzazione porta a risultati importanti. Ci auguriamo pertanto di vedere al più presto la campagna informativa annunciata e promessa dalla Regione. Procederò inoltre, nei prossimi giorni, con una richiesta di audizione delle associazioni di volontariato di raccolta del sangue nella competente commissione, al fine di poter consentire loro di esporre tutte le ulteriori criticità che le riguardano ”, conclude De Vito.



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio