SALARIOMINIMO: È IL MOMENTO CHE GLI ALTRI PARTITI SCELGANO DA CHE PARTE STARE

All’Italia serve una legge sul Salario Minimo: gli altri partiti mostrino una volta per tutte, non a noi, ma ai cittadini, da che parte stanno.

Sono quattro anni che il MoVimento 5 Stelle lavora per introdurla: nel frattempo le altre forze politiche, comprese quelle che a parole dicevano di condividere questa misura, come si sono comportate? Non hanno fatto un solo passo in avanti. Hanno, anzi, presentato alcuni emendamenti al nostro disegno di legge con il chiaro intento di minare tutto il provvedimento, proprio perché tolgono la soglia “di dignità” sotto cui nessun contratto collettivo deve scendere: lo hanno fatto pur sapendo che in Italia ci sono 4,5 milioni di lavoratori che guadagnano meno di 9 euro lordi all’ora.

Sul salario minimo si è detto di tutto, sono state anche messe in giro delle vere e proprie fake news, smentite però da ricerche e studi di importanti istituti internazionali.

Molte famiglie sono in grave difficoltà a causa dell’inflazione e del #carobollette: gli altri partiti cosa hanno intenzione di fare?



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini