Sacco (M5S): “Tamponi, la Regione valuti il metodo adottato in Friuli. Costi e tempi tagliati”

Sacco (M5S): “Tamponi, la Regione valuti il metodo adottato in Friuli. Costi e tempi tagliati” - m5stelle.com - notizie m5s

Ho inviato una lettera all’assessorato alla Sanità ed all’Unità di Crisi affinché valutino una possibile soluzione, adottata in Friuli Venezia Giulia, per far fronte alla carenza di reagenti necessari per l’esecuzione dei test diagnostici SARS-Cov-2. 

Nell’ottica di offrire un contributo propostivo e proattivo, ho sottoposto all’assessore Icardi l’importante articolo scritto dal Laboratorio Unico della azienda Sanitaria Universitaria S.Maria della Misericordia di Udine, coordinata dai Responsabili della Virologia e delle Microbiologia dott. Corrado Pipan e dott.ssa Assunta Sartor.

I ricercatori del laboratorio Friulano hanno risolto il problema della disponibilità di reattivi con un nuovo metodo. Il campione viene trattato attraverso metodi fisici, come il cambio repentino di temperatura, in presenza di enzimi litici e di blandi detergenti, consentendo l’estrazione dell’RNA virale senza far ricorso ai kit finora utilizzati, che sappiamo essere difficili da reperire sul mercato. 

Questo nuovo protocollo taglia i costi ed i tempi di risposta e, nel caso del Laboratorio di Udine, la capacità di analisi è raddoppiata e sta consentendo di garantire la continuità diagnostica.

Inoltre, considerato che dalla Regione Piemonte viene richiesto l’aiuto concreto del Governo per il reperimento dei reagenti necessari per continuare ad effettuare tamponi naso-faringei, con la presente ho ritenuto opportuno informare il Presidente del Consiglio, l’assessorato al Welfare, e tutti i colleghi consiglieri, di questa importante procedura diagnostica, con la preghiera di diffusione a tutti i laboratori autorizzati ed impegnati in questa importantissima e fondamentale attività.

Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte



Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte