ROMA Villa Ada, ampi interventi di rigenerazione del patrimonio vegetazionale.

Sapevate che per Villa Ada abbiamo stanziato oltre 2,5 milioni di euro?

Con questi soldi si stanno realizzando e si realizzeranno interventi di rigenerazione del patrimonio vegetazionale e sugli immobili.
Dopo decenni di incuria, grazie all’appalto triennale per la manutenzione del verde verticale, all’eliminazione del rischio rappresentato da piante secche.

Diversamente da quanto rappresentato dalla stampa condividiamo un po’ di dati reali;
Il bilancio arboreo è ampiamente positivo con + 4182 alberi messi a dimora.

Tra gli interventi in campo a tutela del patrimonio naturalistico e storico culturale della villa abbiamo, in aggiudicazione, la gara per la riforestazione: progetto partecipato da 435mila che prevede il ripristino di specie arboree già presenti e l’inserimento di nuove nelle aree di Monte Antenne, la sughereta e del declivio verso il lago superiore (alle pendici del colle Cavalle Madri).
Alla rigenerazione dell’intero patrimonio botanico della villa è, inoltre, destinato 1 milione di euro, mentre oltre 755mila euro sono finalizzati alla riqualificazione del casale della Finanziera e messa
in sicurezza di altri edifici.

Altri 150mila euro sono stanziati per interventi di manutenzione dei viali. Ulteriori cospicui investimenti anche sul ripristino funzionale dei bagni pubblici e sulle aree ludiche della villa.
#VillaAda #MonteAntenne #RaggiSindaca2021

Eleonora Guadagno M5S