Roma Capitale, contenimento del contagio. Rafforzati i controlli della Polizia Locale.

Questo weekend sono stati rafforzati i controlli della Polizia Locale di Roma Capitale, soprattutto per assicurare il rispetto delle misure di contenimento del contagio.

Sono state registrate oltre 80 irregolarità: sul lungomare di Ostia, in particolare, gli agenti hanno svolto circa 500 accertamenti su veicoli e persone.

Nelle zone di Trastevere, Testaccio e piazza Bologna, la Polizia Locale ha sanzionato oltre venti persone: tre sono state denunciate per resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale. È stato poi portato avanti un monitoraggio costante di Villa Borghese, per contrastare il fenomeno dei raduni di minicar.

Controlli mirati sono stati fatti anche su negozi e minimarket, per scongiurare la vendita irregolare di bevande alcoliche e verificare il rispetto delle normative anti-Covid. Gli agenti hanno riscontrato circa trenta irregolarità e, in alcuni casi, oltre alla sanzione è scattata anche la diffida. All’interno di un minimarket è stato trovato un lavoratore con permesso di soggiorno scaduto. Altre multe sono scattate per irregolarità amministrative.

Voglio ringraziare ancora una volta gli agenti della Polizia Locale. È importante non abbassare la guardia, continuiamo a rispettare tutte le regole e ricordiamo sempre che molto dipende dal comportamento di ognuno di noi.

Virginia Raggi