Risorse e personale per sicurezza sul lavoro

“Nel merito entrerà chi di dovere per dirci come sia possibile morire a 38 anni mentre si lavora. A noi l’obbligo di mantenere alta l’attenzione su questo tema”. Lo afferma il capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Cristian Sergo, dopo l’incidente mortale sul lavoro a San Vito al Tagliamento, esprimendo “la vicinanza del nostro Gruppo alla famiglia della vittima”.

“A più riprese abbiamo chiesto di riportare il tema della sicurezza sul lavoro al centro dell’agenda politica, non per alimentare polemiche politiche che, tanto più in certe circostanze, non hanno senso e lasciamo volentieri ad altri – continua Sergo -. L’obiettivo deve rimanere quello di garantire gli strumenti, finanziari e di personale, per fare fronte a questa vera e propria emergenza”.

“In questa fase in cui la pandemia sta allentando la sua morsa – conclude il capogruppo M5S – ci auguriamo che i Dipartimenti delle Aziende sanitarie regionali vengano implementati per fare in modo di sviluppare un’azione di prevenzione ma anche di controllo e contrasto a pratiche che possano minare la sicurezza sul lavoro e portare a incidenti”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia