#RipartiAmoLazio, ok del Consiglio a sconti pre-saldi

Approvata oggi all’unanimità in Consiglio regionale la deroga al Testo Unico del Commercio che permette ai commercianti di effettuare vendite promozionali senza aspettare il 1 agosto, data prevista per l’inizio dei saldi di stagione. L’emendamento approvato si applica ai saldi estivi, ma è prevista la possibilità di una estensione della deroga a tutto il 2020.

La misura, che abbiamo votato favorevolmente anche in Commissione sviluppo economico lo scorso 25 maggio ,rappresenta un’opportunità per aiutare i commercianti a risollevarsi dagli effetti della crisi economica legata all’emergenza coronavirus, che ha visto un calo notevole del fatturato a causa dei mesi di lockdown.

Il voto favorevole di oggi è solo l’ultimo tassello del nostro impegno a fianco dei commercianti e del tessuto economico del Lazio: con i nostri ordini del giorno approvati in Consiglio, a prima firma della consigliera Valentina Corrado, abbiamo impegnato la Giunta a sostenere le imprese e le microimprese del Lazio in questa delicata fase di ripartenza: il comparto del commercio che dopo due mesi di lockdown ha esigenza di liquidità immediata.

Il Testo Unico del Commercio attuale che il Lazio aspettava da anni, è il frutto dell’ascolto delle associazioni di categoria, degli operatori del settore e delle realtà territoriali che abbiamo svolto sul territorio fin dalla scorsa campagna elettorale, portando in Consiglio regionale tutta l’importanza del piccolo commercio e delle PMI per l’economia del Lazio.

Il nostro impegno per la difesa delle attività economiche della nostra regione in questi tempi difficili non si ferma: nessuno dovrà restare indietro a causa dell’emergenza coronavirus!

L’articolo #RipartiAmoLazio, ok del Consiglio a sconti pre-saldi proviene da M5S Lazio.



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio

(Visited 1 times, 1 visits today)