Riparte la SAGA COFFEE, l’augurio che sia l’esempio di un modello virtuoso

Intervento di inizio seduta del consigliere Marco Piazza – Bologna 21 febbraio 2022

Finalmente la buona notizia della soluzione che garantirà la continuità del Polo industriale di Gaggio Montano. Va ringraziata la tenacia dei lavoratori (con 3 mesi di presidio continuativo), dei sindacati e della politica locale e regionale. E poi agli imprenditori che hanno visto e creduto all’energia del territorio.

Questo è proprio il punto, i lavoratori hanno dimostrato che la passione per il bene dell’azienda e l’amore per il proprio territorio sono due cose che possono andare insieme e creano un valore prezioso. Un valore e un entusiasmo che gli imprenditori illuminati possono valorizzare. Questo conferma quanto dissi nel mio ultimo intervento sulla Saga Coffee alcune settimane fa: i tempi sono maturi per una nuova teoria economica che capisca che la crescita non nasce solo dal capitale, ma prima di tutto dalle persone, dalla loro motivazione, dalla loro passione, dal coinvolgimento di tutto il territorio.

Il progresso non nasce dall’avidità, perfettamente rappresentata dalle delocalizzazioni, ma dalla cooperazione tra tutti gli attori coinvolti in un’attività imprenditoriale: i proprietari certamente, ma anche i lavoratori, il territorio, la politica. Non possiamo continuare ad esasperare il neoliberismo considerando come unico aspetto il profitto.

Certo serve urgentemente una legge seria che penalizzi le delocalizzazioni funzionali solo allo sfruttamento di lavoratori meno tutelati per tagliare costi sulla loro pelle, ma io vorrei un passo in più. Vorrei si ragionasse su un nuovo modello economico che abbia come obiettivo la massimizzazione del benessere di tutto ciò che è coinvolto in un’attività produttiva. Perché solo se vincono tutti allora si possono abbattere tutti i limiti e si innesca un vero avanzamento sociale.

Auguro il massimo successo al nuovo corso di Gaggio Montano, spero sia davvero un esempio dove si possa canalizzare la tenacia e l’amore dimostrato dai lavoratori che ora impegneranno le loro grandi energie nel nuovo progetto. In bocca al lupo



Di Movimento 5 Stelle Bologna:

FONTE : Movimento 5 Stelle Bologna