Rimborsi Gori, Comunicato Rete Civica No Gori

COMUNICATO RETE CIVICA NO GORI

Il Consiglio di Stato con sentenza n. 5309/2021 ha stabilito che nel periodo 2012-2015 il gestore GORI ha aumentato le tariffe in modo illegittimo, riconoscendo le ragioni dei Comuni ricorrenti e dei comitati per l’acqua pubblica, e ha deciso di tagliare, già nell’immediato, gli aumenti del 30%, nell’attesa della rideterminazione finale da parte dell’Autorità di regolazione ARERA.

Rimborsi Gori, Comunicato Rete Civica No Gori - M5S notizie m5stelle.com
Pouring water from bottle into glass on blue background

🎯 Per chiedere a GORI il rimborso degli aumenti (dal 2012 a oggi) non dovuti, è necessario scaricare il modulo pubblicato qui–> http://retecivica-ato3.blogspot.com/…/io-reclamo-il…👉 Il reclamo, compilato e firmato, va inviato a mezzo PEC all’indirizzo di posta certificata protocollo@cert.goriacqua.com o attraverso raccomandata postale A/R a GORI S.p.A. – Via Trentola, 211 – 80056 Ercolano (NA).In alternativa, gli utenti possono consegnare la richiesta nei punti di raccolta che i comitati civici stanno attivando sul territorio. Sarà nostra cura inoltrarlo al gestore.

#AcquaBeneComune#StopTariffeGori#AcquaPubblica



Di Gallo Luigi – Già Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati:

FONTE : Gallo Luigi – Già Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati