Riforma Polizia locale, approvato nuovo testo

È stato approvato senza voti contrari il nuovo testo unificato in commissione, presentato dai relatori Bordonali e Maurizio Cattoi.

Ora si apre una fase decisiva che dovrà vedere tutte le forze politiche impegnate per una rapida approvazione.
Il testo conferma le innovazioni già in gran parte presenti nel testo base iniziale, come le provvidenze in tema di vittime del dovere e le tutele legali per fatti compiuti in servizio e relativi ad uso delle armi. Grazie a questa riforma saranno disciplinati il porto d’armi individuale e il tema dei dispositivi di autoprotezione che non rappresentano armi, così come le funzioni di polizia giudiziaria connesse alle competenze e quelle di pubblica sicurezza.

Ora dobbiamo arrivare fino in fondo per cancellare i troppi fallimenti del passato. A 35 anni di distanza dalla legge quadro serve un nuovo intervento legislativo.

Il MoVimento 5 Stelle continuerà il suo impegno in una battaglia che non dà solo giustizia agli uomini e alle donne della polizia locale, ma aumenta la #sicurezza di tutti i cittadini.

Il testo 👇



Di Giuseppe Brescia | Deputato del Movimento Cinque Stelle, Presidente della Commissione Affari Costituzionali:

FONTE : Giuseppe Brescia | Deputato del Movimento Cinque Stelle, Presidente della Commissione Affari Costituzionali