Riforma Ater, ennesimo sgarbo di Giunta e maggioranza al Consiglio e ai cittadini del Fvg

Di M5S Friuli Venezia Giulia:

Twitter

Google+

Pinterest

WhatsApp

photo 2019 03 18 17 59 34 1 696x392 5 - Riforma Ater, ennesimo sgarbo di Giunta e maggioranza al Consiglio e ai cittadini del Fvg

“Legiferare in questa maniera è una follia: la scadenza del 31 agosto per i direttori delle Ater era nota ma la Giunta pare essersene accorta solo adesso e ci propone una riforma delle Aziende territoriali per l’edilizia residenziale da votare immediatamente”. È il commento del Gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle alla procedura d’urgenza richiesta dalla Giunta regionale per il disegno di legge sulle Ater che approderà in aula lunedì prossimo.

“Abbiamo trascorso giornate in Consiglio senza affrontare provvedimenti di spessore o a votare leggi omnibus senza capo né coda – proseguono i consiglieri M5S -. Il tempo per discutere una riforma organica delle Ater c’era tutto e invece ci troviamo di fronte a un provvedimento presentato in fretta e furia che non serve a nessuno, se non a rispondere a logiche politiche. È l’ennesima dimostrazione di come Giunta e maggioranza non abbiano alcun rispetto delle opposizioni, del ruolo del Consiglio regionale e soprattutto dei cittadini del Friuli Venezia Giulia”.

“Il calendario dei lavori d’aula viene deciso dalla conferenza dei capigruppo, i quali non erano minimamente a conoscenza di questa riforma – aggiungono gli esponenti del Gruppo consiliare -. Non si può operare in questo modo, senza ascolto, senza audizioni e senza un dibattito corretto che consenta di legiferare in maniera adeguata e rispettosa del lavoro che ognuno di noi svolge qui dentro”



FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia

(Visited 1 times, 1 visits today)