Ricerca Italia-Vietnam, una conferenza il 22 aprile

In occasione della Giornata della ricerca italiana 2022, in Vietnam è in programma giovedì 22 aprile una Conferenza sulle tecnologie dell’idrogeno per la neutralità del carbonio, organizzata dall’Ambasciata d’Italia ad Hanoi e dal Ministero della Scienza e della Tecnologia vietnamita (MoST). L’evento ha l’obiettivo di alimentare uno scambio di competenze tra scienziati e aziende italiane e vietnamite e di esplorare il potenziale delle tecnologie più innovative dell’idrogeno nel processo di decarbonizzazione.

La conferenza si svolgerà presso il MoST, in formato ibrido; sarà aperta dall’Ambasciatore d’Italia, Antonio Alessandro, e dal direttore generale del dipartimento di cooperazione internazionale dello stesso MoST, Tran Thi Thy Huong. All’iniziativa parteciperanno rappresentanti di istituzioni e aziende vietnamite, italiane ed europee; fra queste, Vietnam Academy of Science and Technology, Vietnam Electricity, EU Cluster on Climate, Energy and Mobility, Università di Bologna, ENEA, SNAM, Hera, De Nora e Solid Power.

La cooperazione nella ricerca tra Italia e Vietnam risale al 1992, quando fu firmato il primo protocollo di cooperazione scientifica e tecnologica tra i due Paesi. Da allora, più di 40 progetti di ricerca congiunti, finanziati dai governi italiano e vietnamita, hanno fornito un contributo rilevante in molti campi della ricerca per il benessere dei nostri cittadini.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale