RESTIAMO UNITI!! NON FACCIAMO ADESSO IL LORO GIOCO!

Luca Pirondini
30m ·
RICORDEREMO I RISULTATI RAGGIUNTI, NON CON CHI ERAVAMO AL GOVERNO MENTRE LI RAGGIUNGEVAMO! RESTIAMO UNITI!!!

Lo ammetto, quando ho visto il nome di alcuni dei Ministri di questo Governo ho avuto delle difficoltà e l’ho anche espresso pubblicamente. Non è facile sentir pronunciare tra i Ministri nomi di persone che non vorrei incontrare nemmeno in coda al supermercato. Ma poi mi sono chiesto se non fosse stato lo stesso disagio che provai quando scegliemmo di fare il Governo con la Lega e successivamente se non fosse lo stesso seguito all’accordo con il Pd con il quale ci scannavamo da anni.
La risposta è Sì, è lo stesso disagio.
Quel disagio però ci ha permesso di raggiungere grandi risultati e di essere la forza politica che dal 2018 ad oggi ha realizzato il maggior numero di punti del proprio programma.

QUESTO È UN GRANDE MERITO FRUTTO DI QUEL DISAGIO!! Che gli altri non ce lo riconoscano è normale, che ce ne si dimentichi noi però è decisamente masochista.

-Reddito di cittadinanza (del quale dobbiamo essere fieri ed orgogliosi!!)
-Legge spazza corrotti (attesa da 30 anni e che non avrebbero mai fatto senza di noi)
-Abolizione della prescrizione
-Taglio dei parlamentari!!! Ma quando si sarebbero tagliati le poltrone da soli senza di noi??? QUANDO????
-Il Presidente del Consiglio più presentabile degli ultimi trent’anni, l’Italia lo ha avuto grazie al Movimento 5 Stelle! Giuseppe Conte, un galantuomo ed un grande politico che se proseguirà il proprio percorso al nostro fianco farà sì che il Movimento resti la forza politica decisiva per ancora molto tempo.

NON FACCIAMO ADESSO IL LORO GIOCO! RESTIAMO UNITI!!

Ci troviamo in questa situazione principalmente perché troppi nostri parlamentari hanno tradito (loro si!!) il mandato e hanno lasciato il Movimento per tenersi dal giorno dopo tutto lo stipendio permettendo ad un personaggio come Renzi di esprimere la propria misera natura.

Alcuni Ministri (Brunetta, Gelmini e Carfagna) sono ció che abbiamo sempre combattuto ma non è scritto da nessuna parte che pur dentro il Governo non potremo essere opposizione ogni qualvolta sarà necessario.
D’altronde che ci aspettavamo che presentasse Forza Italia: Winston Churchill??
Questi hanno!

Chi è in Parlamento ha l’obbligo di rispettare il voto su Rousseau, queste sono le regole! Si rispetti il voto e poi ci si batta nelle Aule perché i nostri principi ed i nostri valori vengano lì, difesi e perseguiti.

Nel frattempo, credetemi, stiamo uniti. Dividerci è il loro sogno fin dal primo giorno.
Farlo sarebbe il più grande tra gli errori possibili.
Portiamo a casa altri risultati. Tra cinque, dieci anni ricorderemo soltanto i risultati che avremo conseguito, non certo chi erano gli altri Ministri mentre noi miglioravamo il paese.

Buona domenica a tutti e W il Movimento 5 Stelle!