RESPINTA LA NOSTRA PROPOSTA PER CREARE UN CIRCUITO VIRTUOSO IN MERITO AL RICICLO DELLE MASCHERINE CHIRURGICHE

Non ne possiamo più di vedere le mascherine chirurgiche abbandonate per terra, con noncuranza e menefreghismo. Ci sono certamente problemi più importanti, ma non per questo è corretto girare la testa verso questo problema, che a ben vedere non è poi così marginale. Con una Mozione, abbiamo chiesto al Sindaco di impegnarsi ad avviare una campagna di sensibilizzazione per un corretto smaltimento di questi dispositivi, l’introduzione di raccoglitori dedicati a questo particolare rifiuto in luoghi pubblici come i parchi o la piazza, e di predisporre l’introduzione di raccoglitori speciali all’interno di uffici comunali e scuole di ogni ordine e grado per dare un esempio a tutti i cittadini.

Dopo aver ricevuto un parere favorevole dall’Assessore Brogi e dalla maggioranza PD, sulla necessità della sensibilizzazione, purtroppo abbiamo dovuto confrontarci con un emendamento proposto dal PD che di fatto cancellava buona parte del contenuto della Mozione, ed annullava l’aspetto pedagogico della nostra proposta, l’inserimento di di raccoglitori speciali all’interno di uffici comunali e Scuole, come indicato dall’Istituto Superiore della Sanità all’interno del rapporto ISS COVID.19 n.26/2020. Un aspetto questo, al quale non abbiamo voluto rinunciare, pena il respingimento della proposta, perchè mettere speciali contenitori negli uffici pubblici o comunque nelle scuole significa dare un esempio e iniziare una buona pratica: “se lo trovo nei luoghi dove mi reco abitualmente, poi magari faccio maggiore attenzione anche fuori”.

Il PD ha annunciato che presenterà una sua mozione su questo tema, chiaramente senza inserimento alcuno di contenitori nelle Scuole, ritendendo, forse, la necessità di dare un buon esempio come marginale.

Resta assolutamente importante che ognuno di noi si impegni a non disperdere nell’ambiente le mascherine chirurgiche usate, una stima del Politecnico di Torino ha rilevato che se ogni mese solo l’1 per cento delle mascherine venisse smaltito in modo errato, questo si tradurrebbe in 10 milioni di mascherine disperse nell’ambiente e, considerato che il peso di ogni mascherina equivale a circa 4 grammi, questo comporterebbe la dispersione di oltre 40 mila chilogrammi di plastica fuori dai tradizionali circuiti di smaltimento.

Link alla Mozione

#m5s #rosignano #attipericittadini #ambiente #mascherina #covid #mascherine #coronavirus #protezione #virus

Per ogni Informazione o Contatto questi i nostri Riferimenti:
E mail: info@rosignano5stelle.it
Twitter: @Rosignano5Stars
Instagram: m5srosignanomarittimo



Di Movimento 5 Stelle Rosignano:

FONTE : Movimento 5 Stelle Rosignano